Parlano di noi

M32 Series Mediterranean

Durante la giornata di oggi alcuni fortunati ospiti sono saliti a bordo per provare l’esperienza di ‘volare’ sul catamarano negli “hot seats”. Tra questi anche i ragazzi di PreSkige una start-up italiana che offre una piattaforma online per gli amanti dello sci che possono qui scegliere con quale maestro e in quale località prenotare la propria lezione, controllare i miglioramenti e da lì partire alla lezione successiva se pur in una diversa zona e con un altro maestro. PreSkige, partner tecnico di Saling Series®, ha offerto un cocktail per gli equipaggi ieri sera, e in collaborazione con il Salone Nautico di Genova sarà organizzato, durante la prossima tappa M32 Series Mediterranean proprio durante il Salone, un concorso che permetterà ai fortunati vincitori di salire a bordo degli M32 durante le regate e ricevere una lezione di sci gratuita. Per partecipare basterà iscriversi negli info point e sperare di essere tra gli estratti.

continua a leggere

M32 Series Mediterranean Al Salone Nautico con Preskige

Milano, 15 settembre 2016 – Le M32 Series Mediterranean si stanno avvicinando a tutta velocità verso i due eventi conclusivi della prima stagione sul Mediterraneo. Dopo Porto Venere, Montecarlo e Riva del Garda, sarà nelle prossime settimane la volta del Salone Nautico di Genova e il gran finale di Ibiza.

Molte novità bollono in pentola per entrambe le manifestazioni, e nello specifico per Genova – dove grazie anche al Salone Nautico, si prevede alta partecipazione di pubblico – è stato organizzato un concorso che mette in palio i tanto amati ‘Hot Seats’, i posti a bordo dedicati agli ospiti. Sarà possibile vincerli lasciando i propri dati agli Info Point sparsi per il Salone e sperare di essere estratti.

Oltre agli Hot Seats, i fortunati vinceranno anche una lezione di sci offerta da uno degli sponsor tecnici di Sailing Series, PreSkige.

PreSkige è una start-up italiana con una piattaforma dedicata agli amanti dello sci che possono qui scegliere con quale maestro e in quale località prenotare la propria lezione, controllare i miglioramenti e da lì partire alla lezione successiva se pur in una diversa zona e con un altro maestro. Un modo per tenere sotto controllo i propri miglioramenti, per farli osservare ai maestri, ma anche per condividerli con gli amici, proprio come su un social network, con foto, video, e indicazioni dei professionisti.
Come fosse un’unica scuola su tutto l’arco alpino.

continua a leggere